giovedì 10 gennaio 2013

TORTA BAROZZI



La ricetta di questa "quasi" torta Barozzi, l'ho vista in questo blog.

E' una vera delizia per chi ama il cioccolato.

Infatti la foto alla torta intera non sono riuscita a farla perchè già avevano cominciato ad assaggiarla.

Ingredienti:


100g di cioccolato fondente

130 g di burro
200g di zucchero
3 uova
30g di fecola
30g di cacao
due cucchiaini di caffé macinato finissimo

Imburrate (assai: tende a caramellare leggermente, quindi ad attaccarsi) una tortiera del diametro di circa 26cm., poi infarinatela e scuotetela per far cadere l' eccedenza.

Grattugiate il cioccolato fondente. Mettete il burro in una ciotola, un poco ammorbidito e a pezzetti; lavorarlo con un cucchiaio di legno fino a ottenere una crema.
A quel punto unirvi, poco per volta e alternandoli tra loro, lo zucchero, i tuorli d'uovo, la fecola, il cacao, il cioccolato grattugiato e il caffé macinato. (Tutte queste manovre, se non avete ancora un bel mixer; se l'avete, sbatteteci dentro il cioccolato a pezzetti - niente grattugia - lo zucchero, girate, e quando il cioccolato sarà ben triturato, tutto il resto e via).
Quando gli ingredienti saranno ben amalgamati, accendere il forno portandolo a 180°.
Montate a neve sodissima gli albumi, quindi amalgamateli con il composto.
Versatelo nella tortiera preparata (vi sembrerà di avere poco impasto: procedere senza timori: si distenderà, gonfierà) livellatelo - dovrà avere un' altezza di circa 3 cm.- ponetelo nel forno già caldo e lasciatelo cuocere per circa 40' (cominciate a controllare dopo 30’: se il composto è rassodato, fatela finita: la torta deve restare fondente).
A cottura ultimata, la torta va lasciata raffreddare sopra la gratella e servita spolverizzata di zucchero a velo.

Nessun commento:

Posta un commento