martedì 29 gennaio 2013

TORTA DI RICOTTA ZEBRATA



Mi era rimasta un poco di crema gialla e così in cima le cucchiaiate non sono state due ma qualcuna in più per cui la superficie è poco zebrata.
Ma una volta tagliata nella fetta si vedono le righe.

Ingredienti 

per la frolla:

300 g di farina
125 g di burro o margarina
50 g di zucchero 
1 uovo grande
1 cucchiaino di lievito in polvere
scorza di limone (facoltativa)

per il ripieno:

125 g di burro o margarina a temperatura ambiente
5 uova
750 g di ricotta cremosa 
250 g di zucchero
una busta di preparato per budino alla vaniglia
1/2 cucchiaio di cacao in polvere

Con gli ingredienti suddetti preparare una frolla e metterla a riposare in frigo per almeno 1 ora

Nel frattempo preparare il ripieno lavorando prima il burro e la ricotta a crema poi aggiungere lo zucchero,la busta di preparato (passarla al colino se risulta grumosa) ed infine le uova una alla volta fino ad ottenere una crema fine ed abbastanza liquida.
Se dovessero formarsi dei grumi,passare la crema attraverso un colino a maglie fini.

Mettere in un?altra ciotola 1/4 circa dell'impasto ed aggiungere il cacao.
Se vi dovesse sembrare poco scura aggiungete altro cacao, ma poco per volta, perché si rischia che la crema diventi dura ( se dovesse succedere aggiungere un po' di latte) .

Con la frolla rivestire una teglia di 24-26 cm di diametro creando dei bordi che coprano circa i 2/3 dell'altezza.

Ora viene la parte divertente, per ottenere l'effetto zebrato dovete versare nel centro della teglia le due creme in modo alternato ( si versa un cucchiaio sopra l'altro senza toccare, la crema espandendosi crea i vari cerchi concentrici di colore alternato)
Mettere due cucchiai di crema gialla e poi una di crema scura fino a finire le due creme.
Cuocere in forno per 60 min a 175°C.
Si cuoce tutto insieme pasta e ripieno.

Da Coquinaria

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...