sabato 12 gennaio 2013

SCRIGNO DI VENERE





Questa ricetta di un famoso ristorante di Bologna, che ora non c'è più, è la versione riveduta dalle sorelle Simili



Ingredienti:

50 g funghi porcini secchi
50 g di burro
100 g di prosciutto cotto naturale a dadini sottili
300 g di fettuccine verdi
2 cucchiai di cipolla tritata sottile
6 dischi di foglia gialla di circa 20 cm di diametro
250 ml di panna fresca oppure una besciamella velante fatta con
250 g di latte
10 g di burro
10 g di farina
6 cucchiai di besciamella classica fatta con
250 g di latte
20 g di burro
20 g di farina
1 cucchiaio di olio

sale, pepe, parmigiano, burro fuso

6 ciotoline da forno di circa cm 12 di diametro

Ammollate i funghi in acqua tiepida, lavateli e tritateli.

Lessate i dischi di sfoglia, passateli come sempre in una ciotola di acqua fredda salata e asciugateli su di un canovaccio.

Rosolate la cipolla nel burro e olio poi unite i funghi, mescolate e portate a cottura, circa 4 - 5 minuti. Unire il prosciutto cotto e la panna, fate scaldare bene, salate, pepate e togliete dal fuoco.
Cuocete in acqua salata le fettuccine verdi tenendole molto al dente, raccoglietele e mettetele su di un grande piatto. Conditele con quasi tutto il sugo sgranandole bene e lasciandole aperte perché si raffreddino velocemente.

Mettete sui dischi una bella cucchiaiata di besciamella, spargendola bene al centro e inseriteli nelle ciotoline che avrete unto con un poco di burro.

Prendete le fettuccine, (se si fossero asciugate troppo unite un poco di acqua di cottura) sgranatele di nuovo e tenetene da parte 6 forchettate che vi serviranno dopo; distribuite le rimanenti nelle ciotoline e mettete sopra il sugo tenuto da parte.

Adesso dovete chiudere i dischi: raccogliete la pasta che sporge dalle ciotoline e fate tante pieghe verso il centro formando un morbido plissé e fissatelo con uno stuzzicadenti.


Con una forchetta arrotolate un poco delle fettuccine tenute a parte e disponetele alla base dello stuzzicadenti.
Pennellate con un poco di burro fuso e mettete in forno a 180° per 12 - 15 minuti.

Nessun commento:

Posta un commento