venerdì 11 gennaio 2013

TIMBALLO DI BONIFACIO VIII




Questa è una ricetta che ho visto nel forum di Coquinaria e mi è piaciuta molto.
Ho cucinato il ragù come al solito, ma non ho messo la foglia di alloro ed ho cotto delle tagliatelle abbastanza strettine.

ingredienti per 8 persone:

375 g. di tagliatelline (io ho usato quelle di Campofilone)
600 g. di carne macinata mista vitellone/maiale
2 salsicce
800 g. circa di pomodori pelati
sedano, carota, cipolla, alloro
vino rosso
parmigiano e pecorino romano
150 g. di prosciutto crudo

si inizia preparando il ragù: si rosolano appena gli odori tritati in olio evo, si aggiungono la carne e le salsicce spellate. si fa andare cercando di sgranare bene le carni. bagnare con mezzo bicchiere di vino rosso e unire anche 2 foglie di alloro. appena il vino sarà evaporato, salare e aggiungere il pomodoro precedentemente tagliuzzato. cuocere per almeno un'ora a fuoco basso.
imburrare una teglia da circa 28 cm e foderarla con le fette di prosciutto leggermente accavallate, lasciando un'estremità debordante.
cuocere la pasta tenendola al dente. condirla con 2/3 del ragù, e parte dei formaggi. disporre metà pasta nella teglia cercando di pressare bene, versare metà del ragù rimasto, e altro formaggio. completare con la pasta rimanente e finire col ragù. ripiegare le estremità del prosciutto sulla pasta.
Infornare a 170° per circa mezz'ora, aspettare 5' e poi capovolgere.

Volendo si può arricchire ulteriormente il piatto preparando delle micro polpettine da aggiungere al sugo

Nessun commento:

Posta un commento