sabato 25 febbraio 2017

ARROSTO DELLA DUCHESSA BERTA






Ho visto questa ricetta pubblicata su Facebook. Si  tratta di un arrosto della tradizione bolognese. Non si sa chi fosse questa Berta, ma  la ricetta risale al 1800! 
E' veramente buono.
Io ho usato le dosi indicate nella ricetta, ma essendo molto grande, una volta preparato ne ho cotto solo una metà e l'altra parte l'ho messa nel congelatore.


Ingredienti:

Lombo di maiale g 500
Prosciutto cotto g 150
Mortadella g 150
Ricotta g 400
Formaggio parmigiano grattugiato g 150
Burro g 100
Panna liquida g 250
Uova 4
Prosciutto crudo g 200 circa

Preparazione


Tritare il lombo crudo, il prosciutto cotto, la mortadella, unire i tuorli, il parmigiano, la ricotta e impastare bene.
Unire poi gli albumi montati.
Formare un polpettone con le mani bagnate ;avvolgerlo nel prosciutto crudo, mettere in una pirofila col burro e la panna.
Cuocere in forno a 120° per circa due ore, irrorando ogni tanto col sugo, ma nell'ultima mezz'ora alzare la temperatura a 190/200° per farlo colorare. 
E' buonissimo anche freddo, anzi di più.

giovedì 12 gennaio 2017

PIZZA PARIGINA VELOCE CON PANCARRE'










 L'altra sera ho preparato questa pizza parigina vedendola nel sito Cucina facile con Elena, è piaciuta molto a tutti.

Ingredienti:



4 fette di pancarré per tramezzini (quello lungo senza bordo)
un rotolo di pasta sfoglia rettangolare
400 g di pelato
150 g di prosciutto cotto
150 g di mozzarella
olio extra vergine di oliva q.b.
pepe nero q.b.
sale q.b.
origano q.b.

La Pizza Parigina veloce è semplicissima e veloce da realizzare, come prima cosa preriscaldate il forno a 180 gradi. Foderate una teglia con della carta forno ed adagiatevi le fette di pancarré, facendo attenzione a metterle vicine tra loro senza lasciare spazi.
Mettete sopra il pancarré le fettine di prosciutto cotto, il pomodoro pelato, la mozzarella tagliata a pezzettini e condite il tutto con un po’ di sale, pepe nero, origano ed un filo di olio extra vergine di oliva.
Ultimate la pizza parigina veloce posizionando sopra il condimento la pasta sfoglia e sigillate per bene i bordi per evitare che in cottura il condimento fuoriesca.
Infornate la pizza parigina veloce e fatela cuocere per una ventina di minuti circa, la superficie dovrà risultare ben dorata. 
La pizza parigina veloce è buonissima sia calda che fredda.

lunedì 12 dicembre 2016

BUCATINI ALLA CARBONARA DI UOVA SODE E ZUCCHINE







Questa è una ricetta di Daniele Persegani pubblicata nel sito di Alice.tv,  E' una ricetta da provare perché merita veramente. La ricetta prevede i bucatini, ma io li ho sostituiti con gli spaghetti e usato il guanciale anziché la pancetta


Ingredienti:

per 4 persone

320 g di bucatini
4 zucchine
130 g di pancetta affumicata a dadini
brodo vegetale
3 tuorli di uovo sodo
1 spicchio di aglio
pecorino q.b.
olio q.b.
sale q.b.
pepe q.b.


Lavate le zucchine, spuntatele e tagliatele a cubetti. In una padella fate rosolare lo spicchio di aglio in camicia con un filo di olio, quindi eliminatelo e aggiungete le zucchine.
Fate insaporire a fuoco vivace per pochi minuti, bagnando con il brodo bollente. Abbassate la fiamma, incoperchiate e fate cuocere per circa 15 minuti, mescolando di tanto in tanto in modo da ridurre il composto in una crema.
Aggiungete i dadini di pancetta e lasciate insaporire per qualche minuto. Togliere dal fuoco.
Lessate i bucatini in abbondante acqua leggermente salata; nel frattempo frullate i tuorli con 1-2 cucchiai di olio e un po' di acqua di cottura della pasta, fino a ottenere una crema liscia e morbida (ma non troppo liquida). Aggiungete qualche cucchiaio di pecorino e mescolate.
Aggiungete la crema alla padella con zucchine e pancetta, lontano dal fuoco e amalgamate.
Scolate i bucatini al dente e tuffateli nella padella con il condimenti. Insaporite e mescolate rapidamente. Impiattate, profumate con una macinata di pepe e servite.


giovedì 20 ottobre 2016

TIGELLE


Questa ricetta l'ho trovata nel sito Tempo di cottura


Ingredienti:

1 kg di farina
un bicchiere di olio di semi (circa 200 ml)
mezzo bicchiere di latte (150 ml)
30 g lievito di birra
acqua q.b.


Formate un impasto non troppo duro, lasciate lievitare fino a che non raggiunge il doppio del suo volume.
Stendete la pasta circa mezzo cm. ricavare con un bicchiere dei dischi di pasta, lasciateli riposare altri 15/20 minuti circa e poi cuoceteli nello stampo di ghisa sul fuoco.

domenica 18 settembre 2016

SEMIFREDDO AL MASCARPONE



Ingredienti:


1,250 kg di mascarpone
1 kg di panna da montare
793 g di latte concentrato zuccherato Nestlè
pan di spagna
gocce di cioccolato
granella di nocciola
cacao amaro
100 g circa di cioccolato fondente

Mettere in un grandissimo contenitore a strati: fette sottilissime di pan di spagna, granella di nocciole, gocce di cioccolato, crema al mascarpone abbondante, poi di nuovo pan di spagna, granella ecc..
Mettere nel congelatore per qualche ora in modo da far indurire la parte esterna.
Sciogliere a bagno maria il cioccolato e spennellare il dolce.



martedì 8 marzo 2016

GNOCCHI CON CAPPERI E POMODORINI



Ingredienti:


320 g di gnocchi
1 peperone giallo
20 g di capperi dissalati
12 pomodorini
basilico
1 scalogno
40 g di parmigiano
1 dado per brodo vegetale
sale
olio

Pulire e tagliare a cubi il peperone. Lavare e tagliare a spicchi i pomodorini. Lavare e tagliare il basilico e tritare lo scalogno.
Rosolare con un cucchiaio di olio, a fuoco dolcissimo,.il basilico e lo scalogno, aggiungere i peperoni, i capperi e i pomodorini.
Condire con il dado, stemperare con un mestolo di acqua e far cuocere per pochi minuti.
Cuocere poi gli gnocchi in acqua salata.Scolarli, condirli con la salsa, 1 cucchiaio di olio crudo e il parmigiano.
Volendo, si può aggiungere un poco di rucola spezzettata.






giovedì 18 febbraio 2016

DONUTS


Ho comprato la piastra per fare i donuts e ho seguito la ricetta indicata nel libretto di istruzioni.

Ingredienti

260 g di farina
1 bustina di lievito in polvere
130 g di zucchero
250 ml di latte
1 bustina di zucchero vanigliato
5 cucchiai da tavola di olio
3 uova
1 presa di sale
30 g i zucchero velo

Mescolare farina, lievito, zucchero, zucchero vanigliato, latte, uova, olio e sale fino a formare un impasto morbido da inserire nel sac a poche.
Versare poi l'impasto nella piastra, cuocere per circa 7 minuti e fino a doratura.
Spolverare poi con zucchero a velo.
.....

sabato 19 dicembre 2015

CUPCAKES NATALIZI





Ingredienti:

Cupcake 180 gr burro ammorbidito 180 gr zucchero semolato fine 3 uova 180 gr farina 1/2 cucchiaino di lievito per dolci latte q.b. aroma vaniglia 

Pasta reale 100 g di albume 500 g di zucchero a velo 

Marzapane Coloranti alimentari decorazioni di zucchero

 Mescolare per bene il burro con lo zucchero fino a formare una crema, montare leggermente il composto. Aggiungere il lievito alla farina setacciata. Aggiungere 1 uovo per volta ed 1 cucchiaio di farina alla crema di burro e zucchero. 
Terminate incorporando il latte e l'aroma di vaniglia.
Mettere l'impasto nei pirottini e cuocere in forno a 200° per circa 20 minuti, poi fare raffreddare.
Con la frusta mescolare energicamente gli albumi unendo lo zucchero a velo un po' alla volta e spalmare la pasta reale sui cupcakes.
Fare poi le decorazioni col marzapane colorandolo con i coloranti.


mercoledì 11 febbraio 2015

GRAMIGNA CON RAGU' DI VERDURE




Ingredienti:

1 gambo di sedano
1 carota
1 cipollina
piselli
peperoncino
1 melanzana
passata di pomodoro
vino bianco
sale e pepe

Tagliare sedano, carota e cipolla a dadini e rosolare in padella con un filo di olio.
Unire la melanzana sempre tagliata a dadini, il peperoncino e i piselli,
Cuocere ancora per qualche minuto, sfumare col vino e unire la passata di pomodoro.
Lasciare cuocere per una decina di minuti, cuocere la pasta e mantecarla con il sugo di verdure.
Servire con parmigiano grattugiato.

venerdì 16 gennaio 2015

CIAMBELLONE ALLO YOGURT



Come dosatore utilizzare il vasetto dello yogurt
Io ho utilizzato lo stampo da plumcake e la cottura è stata di 45 minuti.

Ingredienti:

3 uova
3 vasetti di farina 00
2 vasetti di zucchero
1 vasetto di olio di semi
1 vasetto di yogurt naturale da 125 g
1 bustina di lievito per dolci
2 cucchiai di latte

burro e zucchero per lo stampo

Mettere tutti gli ingredienti nel robot da cucina e far amalgamare bene.
Versare il composto nello stato imburrato e cuocere in forno a 180° per circa 30 minuti.

Questa è una ricetta presa da Il cucchiaio di Argento

lunedì 8 dicembre 2014

RISOTTO ALLA CREMA DI SCAMPI



Ho visto questa ricetta qui, mi è piaciuta molto e ho voluto rifarla.

Ingredienti per 5 persone:

400 gr. di riso
20 scampi
200 ml di panna
200 gr. di passata di pomodoro,
1 aglio
1 bicchierino di brandy
1 scalogno,
1 Litro di fumetto di crostacei
Olio extravergine d’oliva
Sale
Pepe
Prezzemolo

Preparazione:

Private degli scarti gli scampi teneteli da parte, gli scarti invece metteteli in una casseruola con i classici odori per il brodo, aggiungete 1 litro di acqua e fate cuocere a fuoco medio. In un altra cassueruola fate soffriggere l’aglio in 3 cucchiai di olio,aggiungete la polpa degli scampi tritati che avevate messo da parte, salate, lasciate insaporire per qualche istante e fiammeggiate con il brandy unite il pomodoro e iniziate a farlo cuocere a fuoco bassissimo allungandolo di tanto in tanto con un mestolo di fumetto di crostacei che avete preparato nell’altra pentola, per un oretta circa. Passato questo tempo, spegnete il fuoco e frullate il tutto con il minipimer, aggiungete la panna e cuocete per 15 minuti a fuoco basso. Preparate il risotto con un cucchiaio d’olio, lo scalogno e il riso, tostate molto bene, aggiungete il brodo di pesce e iniziate a mescolare. Da metà cottura del riso in avanti iniziate ad aggiungere la crema di scampi un mestolo alla volta e portate a cottura. Mantecate con una noce di burro, lasciatelo riposare per 3 minuti e servitelo con del prezzemolo tritato.

giovedì 27 novembre 2014

SPEZZATINO IN UMIDO




Ingredienti:

200 g di carne di vitello a pezzetti
200 g di polpa di maiale a pezzetti
scalogno
farina q.b.
1/2 bicchiere di vino bianco secco
olio evo
sale e pepe
passata di pomodoro

Tritare un poco di scalogno e rosolarlo in un tegame con un poco di olio.
Infarinare i pezzetti di carne scrollandoli un poco per levare la farina in eccesso e rosolare a fiamma vivace rimescolando spesso per evitare che si attacchi.
Una volta che la carne sarà rosolata, sfumare col vino bianco e lasciarlo evaporare.
Salare, unire la passata di pomodoro, un goccino di acqua, coprire e far cuocere fino a ridurre un poco il sugo e completare la cottura della carne, circa 40 minuti.
Mescolare ogni tanto il composto.
Si può accompagnare con il purè di patate.
Se si vuole invece fare con le patate, dopo una decina di minuti che è stata messa la passata di pomodoro, unire le patate tagliate a spicchi cercando poi di non romperle troppo quando si rimescola durante la cottura.



sabato 8 novembre 2014

SPAGHETTI CON ZUCCA E SPECK



Ingredienti:

140 g di spaghetti
200 g di zucca
80 g di speck a fettine
1 scalogno
olio
un rametto di rosmarino
sale e pepe

Tagliare la zucca a dadini e rosolarla con un goccio di olio e il rosmarino per una decina di minuti, salare e pepare.
Tagliare lo speck a striscioline.
Tritare lo scalogno e rosolarlo in padella con un filo di olio, unire poi lo speck e far cuocere qualche minuto.
Unire poi la zucca e far insaporire.
Cuocere la pasta e mantecarla nel go.
Servire e spolverare con parmigiano grattugiato.

martedì 4 novembre 2014

GNOCCHI DI PATATA CON FONTINA E TARTUFO





Ingredienti:

500 g di gnocchi di patate

100 g di fontina

burro q.b.

tartufo

Ho preparato gli gnocchi con 1 Kg di patate, 300 g di farina e un pizzico di sale.
Poi una parte li ho congelati e il resto li ho utilizzati per preparare questo piattino.
Tagliare la fontina a fettine molto sottili (io ho usato l'affettatrice) e spezzettarle. Mettere poi in una terrina.
Fondere in un padellino una noce di burro.
Cuocere gli gnocchi, mantecarli nella terrina col formaggio unendo il burro fuso.
Servire con il tartufo a lamelle.



mercoledì 1 ottobre 2014

GNOCCHI DI ZUCCA E FUNGHI PORCINI




Non sono molto amante della zucca, ma questo piatto mi è piaciuto davvero molto.
La dose della farina però l'ho dovuta aumentare (sono andata ad occhio), perchè l'impasto era sempe troppo molliccio. Non sono quindi riuscita a fare gli gnocchi come indicato, ma mettendo l'impasto nel sac a poche e tagliando i tocchetti direttamente nella pentola.
Ingredienti
Gr. 350 zucca
Gr. 350 patate a pasta bianca
Gr. 180 farina
Gr. 300 funghi porcini freschi
ml. 200 panna fresca
1 uovo
1 cucchiaino prezzemolo tritato


Lavate le patate e cuocetele a vapore. Eliminate la buccia quando sono ancora calde e passatele nello schiacciapatate.
Lavate la zucca e privatela dei semi e filamenti interni. Dividetela a tocchetti e distribuiteli sopra un foglio di carta di alluminio. Chiudete formando un cartoccio ed infornate a 200° per circa 20-25 minuti sino a quando la polpa sarà tenera.
Lasciatela intiepidire, eliminate la buccia e passate la polpa al passaverdura.
Unite alla zucca l'uovo intero, le patate e la farina. Salate e lavorate l'impasto in modo da ottenere con composto omogeneo.
Formate con l'impasto preparato tanti cilindri che taglierete a pezzettini.
Passate gli gnocchi sui rebbi di una forchetta in modo da formare la classica riga.
Pulite i funghi eliminando ogni traccia di terra e strofinateli con uno straccio pulito leggermente umido. Tagliateli a fettine e cuoceteli in una padella con un filo di olio extravergine di oliva per pochi muniti.
Aggiungete la panna fresca, salate e pepate e proseguite la cottura a fuoco lento per 5 minuti circa.
Portate a bollore una pentola con abbondante acqua salata e tuffate gli gnocchi pochi alla volta. Prelevateli con una schiumarola man mano che vengono a galla e versateli nel sugo di panna e funghi.
Mescolate delicatamente e profumate con il prezzemolo tritato.

Servite il piatto caldo.

Ho copiato la ricetta dal sito donna.it