domenica 20 gennaio 2013

TORTINO CON MORTADELLA





Questo piatto lo preparava sempre la mia mamma quando ero bambina. Era una ricetta della nonna che prevedeva però le patate già lessate e la mortadella non tritata. Il tortino veniva cotto nel forno della "cucina economica", la stufa che andava a legna e carbone. Che bei ricordi! Ho trovato questa ricetta in un giornale e l'ho già fatta più volte per ritornare col pensiero a quei tempi.

Ingredienti:

g. 700 di patate
 
g. 100 di mortadella affettata
2 dl. Di latte
g 40 di parmigiano grattugiato 
noce moscata
g 40 di burro
un piccolo rametto di rosmarino
sale
pepe

Tritare grossolanamente la mortadella togliendo l’eventuale pelle di protezione. Lavare il rosmarino, asciugarlo e tritare molto finemente gli aghetti.
Mettere il parmigiano in una ciotola, versare il latte poco alla volta mescolando con un cucchiaio di legno, salare, pepare e unire il rosmarino e della noce moscata.
Sbucciare le patate e tagliarle con la mandolina a fettine molto sottili.
Imburrare una pirofila, mettere uno strato di patate, un poco del composto di latte, parte della mortadella e continuare così facendo vari strati fino a terminare con lo strato di patate.
Versare su tutto il composto di latte rimasto, il burro rimasto a fiocchetti e cuocere in forno a 200° per 30’ circa. Se durante la cottura dovesse troppo colorire, coprire con un foglio di alluminio

Nessun commento:

Posta un commento