sabato 5 gennaio 2013

CALAMARO IMBOTTITO ALL'ISCHITANA






Ingredienti:

2 calamari
150 g di mollica di pane raffermo
olive di gaeta snocciolate
capperi dissalati
prezzemolo tritato
aglio
olio
sale e pepe
pomodorini

Prendere un calamaro, possibilmente fresco, pulirlo, tagliare a pezzetti piccoli i tentacoli e le alette e farli rosolare in poco olio, prendere un po' di pane raffermo fatto ammollare in acqua e strizzato bene e farlo rosolare in un cucchiaio d'olio, Riunire in una terrina i ritagli di calamaro, la mollica di pane, delle olive, dei capperi, un po' di prezzemolo,un po d'aglio tritato finemente un po' di pepe nero e aggiustare di sale, mischiare bene tutto e riempire con questo composto i calamari e cucirli o chiuderli con uno stuzzicadenti.
In un tegame far soffriggere uno spicchio d'aglio nell'olio, aggiungere dei pomodorini tagliati a pezzetti aggiustare di sale e far cuocere poco, finché il pomodoro non si stacca dall'olio, a questo punto mettere i calamari e farli cuocere rigirandoli ogni tanto, per circa un ora a fuoco lento e coperti, se il sugo si dovesse asciugare troppo aggiungere un goccio d'acqua, a fine cottura aggiungere del prezzemolo tritato.

Di Rosaria Rubino

Nessun commento:

Posta un commento