giovedì 15 maggio 2014

RISOTTO CON ASPARAGI BIANCHI




Questa ricetta l'ho copiata dal sito Visit Treviso.it

Ingredienti:

600 g. di asparagi bianchi 
350 g. di riso vialone nano (o di carnaroli)
1 cipolla bianca
3 noci di burro
brodo vegetale*;
un bicchiere di buon vino bianco
olio extravergine d’oliva q.b

*Per il brodo vegetale: in un litro e mezzo d’acqua fate bollire la parte legnosa degli asparagi, 1 carota, 1 costa di sedano; 1 piccola patata, 1 cipollina fresca, 1 zucchina e insaporire con sale e pepe a piacimento.


Spellate gli asparagi partendo da due dita dalle punte, poi eliminare la parte legnosa, da usare per il brodo.
Tagliate gli asparagi a tronchetti di un paio di centimetri e tenete da parte le punte.
Tritate finissima una piccola cipolla bianca e fatela appassire a fuoco dolcissimo in una casseruola con due cucchiai d’olio extravergine d’oliva e una noce di burro. 
Fatela cuocere molto bene fino quasi a disfarsi senza farle prendere colore, quindi unite gli asparagi (non le punte), salateli e continuate la cottura per qualche minuto prima di aggiungere il riso. 
Fate insaporire per qualche minuto mescolando quasi di continuo e quando il riso comincia ad attaccare sfumate con due dita di vino bianco e cominciate ad aggiungere il brodo vegetale bollente, un mestolo alla volta, mano a mano che viene assorbito. 
Mescolate spesso e dopo una decina di minuti unite le punte e terminate la cottura lasciando il riso molto morbido e al dente.
Fuori dal fuoco mantecate il risotto con 2 noci di burro e, a piacere, Grana Padano grattugiato.


Nessun commento:

Posta un commento