martedì 4 febbraio 2014

RADICCHIO TARDIVO






Ho visto questo procedimento nel sito di Coquinaria, sono davvero buoni.

Ingredienti:

Radicchio
Aceto
Vino bianco
Sale grosso
1 litro di Olio



Si prendono dei bei radicchi tardivi e si mette a bollore in una pentola metà aceto di vino metà acqua (a piacere può andare anche bene vino rosso), un pugno di sale grosso e si fanno bollire un paio di minuti i quarti di radicchio, non troppo o si spappolano, devono essere al dente, si scolano e si mettono ad asciugare su carta assorbente per una notte (io li ho messi in forno spento).
il giorno dopo, in una bacinella ho messo tutti i radicchi messi ad asciugare ed ho versato dentro un litro d'olio. Li ho lasciati li per un giorno intero, in frigo, in modo che l'olio penetrasse ben bene.
infine, si preparano i barattoli, ben lavati e sterilizzati e si riempiono cercando di far uscire l'aria al meglio, si chiudono e si mettono al fresco e al buio.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...